Apple ritratta

Apple deve essersi accorta di averla fatta grossa e ridefinisce la clausula di riservatezza sullo sviluppo di software per iPhone.

Ora vale solo per il software ancora da rilasciare e cade su quello già rilasciato.

Un passo avanti, ma non capisco se questo permetterà a chi si vede rifiutata la propria applicazione di raccontarlo in giro, cosa che a mio avviso è il vero oggetto del contendere. Purtroppo temo di no e, quindi, è ancora troppo poco.

(via vari blog, ma cito Melablog)

I commenti sono disabilitati.


Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "OK, accetto" permetti il loro utilizzo. Puoi trovare maggiori informazioni nella pagina dedicata alla privacy.

Chiudi