Destriero fidato

Scooter F10 Malaguti

Le imprese epiche esistono ancora, così come le cavalcature fidate.

Questa sera ho affrontato una prova talmente stupida, ridicola e praticamente inutile che ne sono assolutamente orgoglioso.
Il mio storico scooter (F10 circa del 95), compagno di mille avventure, mi ha portato da Bologna a Ferrara in una serata in cui il freddo gelido dell’inverno in arrivo entrava e penetrava in ogni anfratto, in ogni punto rimasto scoperto.

Il mio giaccone ha fatto il resto, salvandomi da morte sicura.

Purtroppo, potrebbe essere l’ultimo viaggio per il mio destriero, che più di una volta mi ha fatto temere il peggio con improvvisi cali di potenza sul limite dello spegnimento. Sono tuttavia fiducioso che dopo una notte di riposo e l’orgoglio per l’impresa compiuta, possa continuare a svolgere i suoi servigi.

update: ho portato a ferrare il destriero. Quando questa mattina l’ho provato, ho temuto che si fosse azzoppato e di doverlo abbattere, ma lo stalliere sostiene che basti cambiare i ferri degli zoccoli. Speriamo.

1 Commento a “Destriero fidato”

  1. thedancer scrive:

    ma sei pazzo!con quel freddo!!!??solo tu….


Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "OK, accetto" permetti il loro utilizzo. Puoi trovare maggiori informazioni nella pagina dedicata alla privacy.

Chiudi