Rilanciare i consumi

Sento dire che occorre mantenere la fiducia nel mercato per rilanciare i consumi. Mi pare un’affermazione sbagliata.

Per rilanciare i consumi ed arginare la crisi non basta la fiducia, ci vogliono più soldi ai redditi medi, ai dipendenti.

Per anni gli autonomi hanno lucrato sulle spalle delle persone a reddito fisso, ora si aspettano che ci sia ancora margine, ma si sbagliano.

3 Commenti a “Rilanciare i consumi”

  1. Tommaso scrive:

    diciamo, che è un affermazione della micro-economia, che in teoria fuziona… si rilanciano i consumi, cresce la domanda, le aziende produranno di più per soddisfarla, più reddito, più consumi i viq così, sarebbe la teoria della propensione al consumo.
    questo spiegato banalmete, poi bisogna inserire altre mille variabili… e soprattutto la politica!
    Non c’è economia senza politica
    -Tom-

  2. settolo scrive:

    non contesto questo aspetto della teoria. contesto il fatto che non basta solo l’ottimismo per fare acquisti, servono anche i soldi. evidentemente qualcuno ha perso il contatto con la realtà e non si è reso conto che “i consumatori” sono alla canna del gas, dopo aver sostenuto l’economia solo sulla fiducia, arricchendo i commercianti, già per troppi anni.

  3. Tommaso scrive:

    Si, è vero..
    almeno ora una delle poche cose positive, dovrebbero essere la diminuzione dei Prezzi che cmq ovviamento in Italia la discesa è minore rispetto a Eurolandia!
    Non sò xkè, ma è il mio modo di fare/pensare, cm ha detto il Magnifico Rettore, la crisi sarà una separazione, speriamo che abbiano capito cosa è meglio cambiare per non ricadere negli stessi errori di questi anni!!!


Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "OK, accetto" permetti il loro utilizzo. Puoi trovare maggiori informazioni nella pagina dedicata alla privacy.

Chiudi