Archivio di novembre 2005

Technorati e tag

lunedì 21 novembre 2005

Ho installato Taggerati, un plugin per WordPress che gestisce i tag di Technorati.
Devo dire che l’installazione non è immediata, anche se le istruzioni sono molto dettagliate.
L’uso sembra buono, così come la comodità.
Ho avuto qualche difficoltà a fare in modo che la nuvoletta dei tag (quella che si vede qui sotto) si visualizzasse solo in presenza di qualche tag nel post, problema che ho risolto innestando due box CSS.
La cosa funziona con FireFox e IE6.0, gli unici browser che posso testare. Ovviamente, con IE il risultato è leggermente peggiore. In particolare, rimane più spazio tra il post e le informazioni sottostanti quando mancano i tag. plugintag

Cina, Bush, lagoai

lunedì 21 novembre 2005

Solo una piccola riflessione sul caso cinese, per nulla suffragata da fatti. Semplicemente una mia paura.

Dopo il viaggio di Bush e il post di Facci (strano accostamento non c’è che dire) sui laogai, la risonanza che sta avendo il problema del rispetto dei diritti in Cina sembra decisamente troppo poca. Eppure questi avvenimenti sarebbero l’occasione buona per parlarne, invece tutto è stato coperto da sorrisi di circostanza. Per inciso, i laogai sono una sorta di variazione cinese sul tema campi di concentramento e gulag.

Eppure la storia dovrebbe insegnare. Una potenza può prosperare basandosi sullo sfruttamento delle persone, ma non per sempre. Chi è sottomesso tende a ribellarsi, da sempre. Per continuare a prosperare e imporsi sul mondo, una potenza può passare facilmente all’uso della guerra. I casi di Germania, America e URSS, solo per citare gli ultimi, mi sembrano sufficienti.
Tutte le volte che ho studiato a scuola il modo in cui è iniziata la seconda guerra mondiale, mi chiedevo perché hanno permesso alla Germania di arrivare a tanto prima di fare qualcosa.

Io comincio a temere seriamente la Cina e il momento in cui popolo cinese reagirà.

Technorati tags: , ,

Rimonte zodiacali

lunedì 21 novembre 2005

ArieteOrmai l’appuntamento con l’oroscopo della Domenica mattina su Rai 2, in contemporanea col film su canale 5, sta diventando un’abitudine.
Intorno alle 12.30, cioè poco dopo colazione, c’è tutta la classifica zodiacale. L’ho guardata la prima volta la settimana scorsa, ma era talmente azzeccata che è già irrinunciabile.

In una settimana sono passato dall’undicesimo al sesto posto, in netto miglioramento.
In pratica va tutto bene tranne l’amore.
Saturno porta grandi cambiamenti, stabilità e buone notizie nel lavoro (e sembrerebbe vero), le spese di lavoro sostenute negli ultimi mesi (che ci sono state) non dovrebbero più essere un problema e si aprono nuovi interessanti sviluppi (sperando si concretizzino).

I rapporti affettivi, invece, sono l’inghippo. Pare che l’Ariete, già portato a guardarsi attorno di natura, in questo periodo non si sappia proprio contenere e mi si consigliava di evitare decisioni.
In pratica è il momento buono, se single, per fare nuovi incontri, ma meglio aspettare un po’ per concretizzarli. Se non single, meglio che il/la partner faccia attenzione.

Il sole là dietro

sabato 19 novembre 2005

Sole e nuvole
foto di _sarchi

Forse qualche timido raggio di sole inizia a filtrare nel grigiore di questi giorni.

Costituzione

venerdì 18 novembre 2005

Riposa In Pace

Copiato spudoratamente da qui.

CD protetti col virus /4 (tentare di toglierlo è peggio)

giovedì 17 novembre 2005

Le parti precedenti della storia: 1, 2, 3

Il sistema formito da Sony-BMG per rimuovere (o meglio, rendere visibile) il rootkit è caratterizzato da problemi di sicurezza estremamente gravi. Tale rootkit, è bene ricordarlo, è installato ad insaputa dell’utente quando si cerca di ascoltare su PC alcuni CD musicali ed è esso stesso una minaccia alla sicurezza del sistema.

“qualsiasi pagina web che supporti CodeSupport può scaricare ed installare codice da qualsiasi URL senza chiedere il permesso dell’utente”, dicono Ed Felten e Alex Halderman dell’Università di Princeton.
Il sistema messo a punto da Sony installa un piccolo software che scarica quanto necessario a completare l’installazione direttamente dal sito della Sony. Il problema è che non controlla che quanto scaricato provenga realmente dal sito della Sony e, quindi, qualunque pagina web opportunamente scritta può introdurre sui PC in questione un qualsiasi tipo di software (trojan, virus, spyware, dialer…).

Non c’è dubbio che qualcuno stia già pensando a come sfruttare la situazione. Tanto più che secondo Kaminsky alcune delle reti colpite [dal rootkit, non ancora dal problema più grave dovuto al tentativo di rimuoverlo] fanno capo a organizzazioni governative e forze armate.

(via Punto-Informatico)

Franz Ferdinand a Bologna

mercoledì 16 novembre 2005

Biglietto Concerto Franz Ferdinand

Pare proprio che io possa andare al concerto dei Franz Ferdinand del 19 Dicembre a Bologna.

Non vedo l’ora.

Technorati tags: , ,

Eima

mercoledì 16 novembre 2005

Oggi sono stato in visita alla fiera delle macchine agricole, l’EIMA.
L’obiettivo era vedere un po’ di ingegneria meccanica interessante e, perché no, lasciare in giro qualche Curriculum.
In realtà ho scoperto che, a parte qualche bellissimo e imponente trattore e le relative sospensioni indipendenti, poco altro ha attirato la mia attenzione.
Inoltre, a differenza delle fiere del packaging cui sono abituato, non succede che soffermandosi più di 10 secondi di fronte a qualcosa si viene assaliti dagli addetti dello stand. Era più difficile del solito attaccare bottone, forse perché il settore è meno in crisi e non c’è tutta questa corsa al (potenziale) cliente.

In compenso, sono passato a pochi centimetri dal caro vecchio ristorante Vertice (che poi è una sorta di mensa self-service), compagno di mille piacevoli pause pranzo. Soltanto che questa volta ero dall’altra parte, dentro la fiera.

Ma che succede se vado al ristorante dall’ingresso normale e ne esco da quello che comunica con la fiera? Non ho verificato se c’è il controllo dei biglietti tra fiera e ristorante, perché non ho oltrepassato il limite, ma mi sembrava di no.

Ombre

lunedì 14 novembre 2005

Sotto la pioggia
foto di Nadar

L’ombra di Settolo gira in scooter per le strada di Bologna, sotto una pioggerellina sottile. E’ vero, non è il Settolo di sempre o quello che vorrebbe essere.
Non ci sono traguardi per i quali valga la pena di sudare e non riesce a vederne di nuovi, si limita a lasciare che la vita scorra, cercando di rimanere a galla.
L’iPod sceglie per lui la colonna sonora.

L’uomo più furbo del mondo
conquistatore instancabile e attento
ha avuto donne di tutti i paesi
donne che aspettano il ritorno
l’unica donna che ha tanto amato
gli ha voltato lo sguardo
un incontro all’ultimo bacio
con lei non poteva rifarlo
negli occhi di tutte le donne del mondo
quando le accarezza
cerca lei
che non vuole più l’uomo più furbo

l’uomo più furbo del mondo
fuma tre pacchi di sigari al giorno
gli bruciano gli occhi dal fumo e dal pianto
come il pianto che non scenderà mai
per lei con cui non può più stare
per lei con cui non può parlare
perché lei uccisa dal rancore
gli ha negato per sempre l’amore
negli occhi di tutte le donne del mondo
quando le accarezza
cerca lei
che non vuole più l’uomo più furbo

l’uomo più furbo del mondo
può avere tre o quattro donne al secondo
quella sera torna a casa da solo
scaccia gli sguardi come scaccia le zanzare
e rinuncia al suo amore di sempre
che non potrà mai scordare
negli occhi di tutte le donne del mondo
quando le accarezza
cerca lei
che non vuole più l’uomo più furbo

Max Gazzè – L’uomo più furbo

Credo che ieri sia stata la serata più triste della mia vita. Sapere fa un male indicibile, ma bisogna anche dire che non sapere è peggio.

Che fine ha fatto il Blog Aggregator?

domenica 13 novembre 2005

Allarme!
Sembra che il Blog Aggregator 3.2, insieme a tutto il dominio www.bookcafe.net, sia scomparso.

Update: tutto a posto


Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "OK, accetto" permetti il loro utilizzo. Puoi trovare maggiori informazioni nella pagina dedicata alla privacy.

Chiudi