Archivio di maggio 2005

Tanto per dire

martedì 17 maggio 2005

Che sono tornato.
Probabilmente riuscirò a far convergere lavoro e Blog, ed è una bellissima notizia. Presto i dettagli.

Concorso a premi “Salva un Blog”

martedì 10 maggio 2005



Si parte

martedì 10 maggio 2005

Cercavo tempo libero.
Mi ritrovo ad averne ancora meno, ma in compenso con un biglietto d’aereo per Londra pagato. Si parte.

AAA Comprasi

lunedì 9 maggio 2005

Cerco disperatamente tempo libero.
Compro a qualunque prezzo.
Per il momento, mi accontento di un’ora al giorno passando così a giorni di 25 ore.
Causa limiti fisici ormai raggiunti e superati, questo appello non vale per il sig. Morfeo.

Problemi di hosting e altre amenità

sabato 7 maggio 2005

Per chi non se ne fosse accorto, questo blog va a viene.
Per questo, bisogna ringraziare Aruba (niente link, non se lo meritano) che ha lasciato il mio sito inaccessibile per quasi la metà del tempo, da quando ho attivato il dominio.
Dopo aver aperto due ticket di assistenza che sono stati chiusi con un semplice “il suo sito risulta ora accessibile” e dopo che il problema si è presentato una terza volta, stavo andando di nuovo nelle pagine dell’assistenza e leggo:
Webx23 : manutenzione straordinaria
Sul server in oggetto e’ in corso un intervento di manutenzione straordinaria.
Seguira’ conferma del termine dei lavori.

Guarda caso, è proprio il server su cui c’è il mio sito.
Dopo una settimana, si accorgono finalmente che qualcosa non va e decidono di sistemarlo. In un’altra settimana sarà tutto a posto?

Nel frattempo, nonostante le difficoltà, ho dotato il mio blog delle statistiche di accesso.

Referendum e chiacchiere da bar

giovedì 5 maggio 2005

Pausa pranzo all’insegna del referendum. Per la prima volta ho visto il fogliettino illustrativo del comitato Scienza e Vita, quello cui hanno aderito le varie associazioni cattoliche, per intenderci, quello che propone l’astensione.
Senza entrare nello specifico, spero di avere il tempo di farlo poi, osservo intanto come l’argomento sia effettivamente capace di convogliare interesse e scaldare gli animi della gente anche al bar, salvo poi notare una disinformazione dilagante. Tutti vorrebbero sapere o anche solo dire la loro, ma nessuno conosce davvero.
La butto lì: cosa voterà Yoshi? Come anticlericale, dovrebbe andare a votare e votare SI (update: avevo erroneamente scritto NO), come anarchico dovrebbe astenersi e fare contenta la Chiesa. Un bel dilemma.
Io, attualmente, penso che su 4 quesiti voterò in tutti e tre i modi possibili, e non sarà a caso.

Cosa guardare in fabbrica

giovedì 5 maggio 2005

Oggi sul lavoro decisamente meglio del solito.
Fino ad ora avevo imparato ad togliere anelli di sicurezza, svitare viti in vari modi e cose così. Oggi ho imparato anche quando e cosa è il caso di vedere e ho avuto una giornata decisamente più proficua. Tanto più che stanno montando una linea intera per un cliente che arriva lunedì e vedere il collaudo è interessantissimo.

La CNN spamma nei commenti

mercoledì 4 maggio 2005

O almeno, qualcuno dice così.
Due commenti lasciati in Blog dal PageRank elevato, e si può migliorare di molto il proprio posizionamento su Google. Ma la CNN non era roba seria? Quelli sì, veri giornalisti, altro che blogger! Avessero anche svelato gli omissis del rapporto sul caso Calipari, erano a posto.
(via dotcoma)

L’inettitudine dell’alleato americano

mercoledì 4 maggio 2005

La mia pausa pranzo dura un’ora. Io impiego almeno 45 minuti e mangiare, viene da sè che non resta molto tempo. Nonostante questo, al bar, ho fatto in tempo a leggere quasi tutto l’articolo di fondo del Corriere.
Concordo nettamente su un punto chiave.
Non è facile essere alleati fidati degli USA senza correre il rischio di sembrare dei semplici vassalli (dice il Corriere, ma io direi anche servitori); l’amministrazione americana dovrebbe esserne ben conscia e fare di tutto per evitarlo.
Tutta la ben nota vicenda Calipari porta, invece, allo scontento dell’opinione pubblica italiana che renderà sempre più difficile per il governo italiano continuare a supportare completamente gli USA.
Politica poco lungimirante quella dell’amministrazione americana, che si è dimostrata incapace di trovare un compromesso soddisfacente e non riesce a cogliere le possibili conseguenze negative delle proprie scelte.
O forse, molto più semplicemente, considera poco importante continuare ad avere l’Italia come alleato.

Ringraziamenti

mercoledì 4 maggio 2005

Un grazie speciale a Denis, che ha realizzato l’header di questo template e mi ha consigliato nella realizzazione del resto.
Un grazie anche ad Andrea Beggi e ai suoi tutorial su WordPress, in particolare quello sull’installazione di WP stesso e quello per il plugin antispam.
Questo post è anche un buon test per vedere se partono i ping del trackback.
Le prossime cose da sistemare sono i tag di Technorati e l’editor dei post. Mi piacerebbe installare l’FCK Editor, lo stesso usato su Splinder per intenderci, così come hanno fatto i ragazzi di Ciccsoft su Movable Type. Qualcuno sa come fare?


Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "OK, accetto" permetti il loro utilizzo. Puoi trovare maggiori informazioni nella pagina dedicata alla privacy.

Chiudi