Situazione in F1

Dopo tutte le modifiche, decisioni, contro-decisioni, appelli, contro-appelli, macchine in corsa sub-iudice, etc., arriva l’ennesimo contro-cambio di programma.

hamilton e trulli

Non se ne può più.

1 Commento a “Situazione in F1”

  1. Tommaso scrive:

    in F1 da qualche anno a questa parte non è importante avere buoni piloti, buone macchine e quindi (bravi ingegneri, meccanici ecc ecc), ma avere degli OTTIMI AVVOCATI!!!
    La pista non conta più, si decide tutto in tribunale… che schifo!!! fra un pò a Forum ci troviamo Ecclestone&Co
    Poi quest’anno non hanno molto pubblicizzato il mondiale (e neanche quello della motogp ma forse è ancora presto), forse perchè i big hanno avuto problemi cn il retrotreno e vogliono limitare la loro pubblicità negativa??? (visto che poi siam in era di crisi)…
    Poi ogni anno cambiano le regole, va bene fare delle modifiche per abassare i costi e limitare i gap competitivi… ma nessuno ci capisce niente… come si fa a partire senza sapere esattamente come fare una macchina?


Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "OK, accetto" permetti il loro utilizzo. Puoi trovare maggiori informazioni nella pagina dedicata alla privacy.

Chiudi