Cosa resta di Sanremo 2008

Andando al lavoro ho voluto riascoltare la mia selezione personale dei brani di Sanremo dell’anno scorso, invogliato dal fatto che già si parla del prossimo.

Mi sono accorto che non ricordavo minimamente alcune delle canzoni che io stesso avevo selezionato: nè il titolo, nè il cantante, nè le parole, nè la melodia; mi è parso significativo.

Al contrario, è stato piacevole riascoltare qualche brano che mi era piaciuto, ad esempio quello dei Frank Head.
Il migliore, però, anche a distanza di tempo e nonostante il poco successo, per me rimane quello di Toto Cotugno!

I commenti sono disabilitati.


Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "OK, accetto" permetti il loro utilizzo. Puoi trovare maggiori informazioni nella pagina dedicata alla privacy.

Chiudi