Archivio di giugno 2008

Gli effetti di Berlusconi

sabato 28 giugno 2008

I blog hanno la memoria lunga.

Poco più di un anno fa scrivevo un articolo, intitolato Gli effetti di Prodi, nel quale mi stupivo che il mio barbiere, dopo l’elezione di Prodi, avesse smesso di propormi scontrini con importo ridotto.

Infatti da anni, almeno 15 se non 20, ogni volta che mi taglio i capelli subisco la proposta di ricevere uno scontrino per il solo shampoo, o per la sola piega, o altro.

Questa condanna era finita durante il governo Prodi. A dimostrazione che il clima che si respira cambia effettivamente il comportamento delle persone.

Questa condanna è ricominciata ora, con il governo Berlusconi. Nuovamente a dimostrazione che il clima che si respira cambia effettivamente il comportamento delle persone e che ora ci si sente nuovamente legittimati, tra l’altro, a frodare il fisco.

iPhone come modem?

giovedì 26 giugno 2008

iPhone 3G

Con tutto il vociferare sulle presunte tariffe di TIM, delle quali ho parlato nel mio post precedente, non ho trovato nessuno che parli di quella che a me pare una novità importante.

Vodafone ha contattato quelli che si erano segnalati sul sito per avere informazioni sull’iPhone e ha aggiunto una pagina con le informazioni tecniche sul telefono.
Al capitolo “connettività” si legge: Modem: SI.

iPhone come modem

Fino ad oggi si riteneva che l’iPhone non potesse essere utilizzato come modem per connettersi ad internet con un calcolatore. Se invece fosse possibile, sarebbe una grande novità che potrebbe modificare notevolmente l’uso e le aspettative sul telefono, rendere d’un tratto del tutto superflua una connessione ADSL da casa e insufficiente 1G di traffico dati al mese.

Considerazioni sulle tariffe iPhone

giovedì 26 giugno 2008

iPhone 3G

Oggi sono state diffuse alcune voci su possibili tariffe per l’iPhone in Italia con TIM. Ne parlano tutti i blog del settore, ma cito la fonte che ha divulgato la notizia, che è Macity con questo articolo.

La mia impressione, nonché la mia speranza, è che sia veramente una bufala, come suggerisce anche Macity in fondo all’articolo stesso. Una bufala magari messa in circolo per depistare la concorrenza, cioè Vodafone.
Mi pare poi assurdo che le tariffe siano addirittura peggiori di quelle che sempre Macity ha attribuito un po’ di tempo fa proprio a Vodafone. (altro…)

Vasco in concerto

domenica 22 giugno 2008

Vasco (2/7)

Per chi non l’avesse capito dal mio post precedente, ieri sera sono stato al concerto di Vasco all’Heineken Jammin’ Festival di Venezia. (altro…)

Vasco e Berlusconi

domenica 22 giugno 2008

Il concerto di Vasco è di quelli dei bei tempi. Il messaggio politico, c’è, si tocca.

Questo, ad esempio, il testo di una sua canzone, già significativa, resa ancora più siginificativa nella sua esibizione live con un piccolo cambiamento al testo:

Non appari mai – Vasco Rossi

A volte non ho più alibi
oggi siamo tutti comodi
non ci sono più “uomini”
oggi vanno bene quelli come te
che arrivano dopo….oh…Oh
e che non c’entrano mai
Non sai più “se è un film”
oppure se è successo veramente
oggi è la TV a dire “SE”
se una cosa “è vera” o “se hai sognato te”!!
e prova a dire “che”…..
che vedrai!

Tu non sei , non sei più in grado
neanche di dire SE!
quello che hai in testa l’hai pensato te!
Qui non sei, non sei NESSUNO
qui non si esiste più
se non si appare mai in TI VU!

Ma dove sono gli uomini, ma dove sono quelli che
credevano che vivere
non è sempre solo rispondere che……va bene com’è
per evitare guai!

Tu non sei , non sei più in grado
neanche di dire SE!
quello che hai in testa l’hai pensato te!
Qui non sei, non sei NESSUNO
qui non esisti più
se non appari mai in TI VU!

…….problemi?!…/qui non esistono problemi….
qui siamo tutti quanti uguali…./votiamo tutti Berlusconi
E non c’è niente da pensare…./qui basta solo lavorare
e puoi guardare la TI VU……./magari oggi ci sei anche tu.!!!!

OH!….OOOH!!!….OOOOH!
OH!….OOOH!!!….OOOOH!

Tu non sei , non sei più in grado
neanche di dire SE!
quello che hai in testa l’hai pensato te!
OH!…OOOH…..OOOOH!
OH!…OOOH…..OOOOH!
Qui non sei, non sei NESSUNO
qui non si esiste più
se non si appare mai in T V
OH!….OOOH!….OOOOH!
OH!….OOOH!….OOOOH!

C’è anche il video (al minuto 3.00 la frase modificata).

Le ultime dal parlamento

giovedì 19 giugno 2008

Avevo iniziato questa nuova legislatura pieno di spirito combattivo e con la voglia di protestare per ogni cosa.
Mi è già passata.

Le cose per cui protestare sono talmente tante che è impossibile ricordarle tutte e troppo demoralizzante farlo. Troppo demoralizzante.

Mi trovo a fare proprio quello che vuole lui: guardare Hulk su Italia 1.

Scaricare Firefox 3

lunedì 16 giugno 2008

Download Day - Italian

Il Download Day di Firefox sarà domani 17 giugno 2008. Uscirà la nuova versione, la numero 3.

Per chi non lo sapesse, Firefox è il primo concorrente dell’odiato (da me) Internet Explorer ed è migliore per una miriade di motivi.
Lo uso da quando ancora non si chiamava Firefox. Lo uso addirittura da prima che chiamasse Mozilla. Lo uso anche adesso che ho un Mac e avrei un’altra ottima alternativa: Safari.
E quando dico “lo uso”, intendo dire che uso esclusivamente quello, da sempre.

Lo consiglio spassionatamente a tutti in tutte le occasione e domani tutti possono dare il loro contributo per permettere a Firefox di entrare nel Guinnes dei Primati: il programma scaricato più volte nel giorno del rilascio.

Possiamo partecipare tutti: scarica Firefox 3.

Il prezzo dell’iPhone

sabato 14 giugno 2008

Questo post è dedicato a quelli che provano a giustificare i prezzi che ha annunciato Vodafone (che partono da 499€) sostenendo che, quando Steve Jobs ha parlato del prezzo di vendita dell’iPhone, si riferisse solo al mercato degli USA. Non è vero. Si riferiva alla stragrande maggioranza del mercato mondiale, come indicano le sue parole riportate più sotto.

Il prezzo di vendita dell’iPhone da 16G deve essere massimo 299$ in tutto il mondo, così ha detto Apple. Non capisco proprio come possano Vodafone e Tim fare diversamente. Posso accettare a fatica che 299$ diventino 299€, nella classica tradizione Apple, ma non di più.

Ovviamente, mi pare scontato che Steve Jobs parlasse della versione con abbonamento di due anni, non della versione sbloccata che quindi penso sia lecito far pagare più di 299$. Ma per la versione con abbonamento no, quella deve costare 299$ al massimo.

Qeste le parole di Steve Jobs, riferendosi alle nazioni di lancio dell’iPhone per l’11 Luglio e mostrando una slide nella quale c’era anche l’Italia:

We gonna start with 22, and the biggest [...] same time in all of these countries [...] July 11 [...] and in almost every one of these countries the price is a maximum of 199$, all around the world.

E cioè dice che in quasi tutte quelle nazioni, tra le quali l’Italia, il prezzo sarà di massimo 199$, per la versione da 8G.
Possibile che l’Italia sia proprio quel “quasi”?

Soldati nelle città

sabato 14 giugno 2008

Quella di utilizzare i soldati per mantenere l’ordine pubblico nelle principali città mi pare un’idea pessima.

Potevo capirlo per esigenze speciali e particolarissime, come garantire che non ci siano infiltrazioni di camorra nella gestione dell’emergenza rifiuti a Napoli.
Ma decidere che per un anno tutte le città più grosse sono in stato di emergenza coi soldati a pattugliare le vie è semplicemente assurdo.

Mi ricorda troppo, come poi altre recenti idee del governo, una dittatura.

Italia-Olanda

giovedì 12 giugno 2008

Giusto perché non si pensi che non mi interessa proprio nulla degli Europei, si sappia che ho visto anche io Italia- Olanda.

Ho taciuto per decenza.

La peggior partita dell’Italia che abbia mai visto, dominati ininterrottamente.