Governo Berlusconi /2

Ne avevo sentito parlare in ufficio, ma non avevo riferimenti precisi e, quindi, non ne ho voluto parlare prima.

Ora, grazie al Finestraio, trovo i riferimento che cercavo su Repubblica riguardo alla piccola norma infilata nel decreto sicurezza che però parrebbe avere l’effetto di aiutare Berlusconi nel suo processo per falsa testimonianza.
Si torna a parlare di leggi “ad personam” e non se ne sentiva la mancanza.

Inoltre, proprio mentre qui si parla di nucleare, sempre Repubblica pubblica in prima pagina la notizia che negli Stati Uniti ormai l’energia prodotta dal vento supera quella nucleare ed è un trend in continua crescita.

4 Commenti a “Governo Berlusconi /2”

  1. Tom scrive:

    si dice che l’italia sia un paese sviluppato e civile ma mi pare che sia così solo perchè sia in UE e nel g8, ma per il resto mi sembra arretrato e non poco.
    spetta a noi, nel nostro piccolo, nella quotidianità, con le nostre piccole scelte di far cambiare tendenza xkè cè da riformare tutto, a mio avviso.
    consiglio sempre di guardarvi report anke se a volte fa di un erba un fascio.
    ciao.

  2. Tom scrive:

    * N.B, al commento di mio precedente: non ci possiamo rassegnare ed rimanere indifferenti, xkè a lamentarsi è facile e lo possono fare tutti, x poter cambiare le cose bisogna AGIRE, tutto nasce dal basso.

  3. M.B. scrive:

    Non so se a ‘sto giro ce la faccio. E’ più probabile che mi dia alla clandestinità e alla lotta armata. Leggerete di me sui giornali.

  4. settolo scrive:

    Matteo, interpreto che tu fossi ironico… ma coi tempi che corrono attento a quello che scrivi eh… non vorrei leggere di te sui giornali…


Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "OK, accetto" permetti il loro utilizzo. Puoi trovare maggiori informazioni nella pagina dedicata alla privacy.

Chiudi