Pizzeria Al Mulino

settorantiQuesta settimana doppia mangiata fuori, ma entrambe poco impegnative.
Iniziamo da sabato sera, quando sono andato a mangiare pizza “Al Mulino, di Napodano Luisa” (via Romagnoli, 11/b, Bologna). Si trova nella stessa zona dell’Osteria Satyricon della quale ho parlato nella mia recensione precedente (una traversa di via Toscana/via Murri), ma non la so collocare precisamente perché mi hanno condotto altre persone, a piedi.

Un locale piccolo, ma molto fitto e frequentato, indice questo che la clientela apprezza.
Si mangiano pizze abbastanza alte, ma molto larghe, direi quasi enormi, e si può scegliere pizza di pasta integrale.
Eravamo in 8, abbiamo bevuto un litro di vino e varie bottiglie di acqua e mangiato una pizza a testa, per una spesa di 12,78 EUR a testa.

Io ho scelto una pizza con mozzarella di bufala e salamino piccante e sono uscito dal locale sazio ed appagato. Capita molto raramente perché digerisco sempre tutto, ma questa volta ero così sazio ed era così saporita che ho bevuto tutta notte.

Una nota di demerito va al look delle cameriere, una in particolare, con una maglia decisamente troppo corta e troppo stretta rispetto alle sue possibilità.

Adatto a chi vuole saziarsi con una pizza abbondante e ben condita, decisamente buona. Meglio però prenotare.

I commenti sono disabilitati.


Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "OK, accetto" permetti il loro utilizzo. Puoi trovare maggiori informazioni nella pagina dedicata alla privacy.

Chiudi