Sui provvedimenti assurdi

Come Sergio Maistrello, anche io sono fortemente perplesso di fronte a due notizie.
La prima è la volontà di applicare censura preventiva ai contenuti di internet, come avviene solo in Cina.
La seconda è l’indagine a carico di Deaglio e Carmagnini per il DVD pubblicato con Diario, del quale parlavo qualche giorno fa.

A proposito della seconda, come Massimo Mantellini ritengo che qualunque tesi, anche la piu’ stramba e senza senso dovrebbe poter essere sostenuta in un paese libero. Altro che “diffusione di notizie false, esagerate e tendenziose atte a turbare l’ordine pubblico.”
[tags]deaglio, fioroni[/tags]

I commenti sono disabilitati.


Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "OK, accetto" permetti il loro utilizzo. Puoi trovare maggiori informazioni nella pagina dedicata alla privacy.

Chiudi