Da MacBook Pro

Sono a casa, seduto alla mia scrivania, e sto scrivendo dalla tastiera di un MacBook Pro.
Tutto bellissimo.
Ora iniziano le domande, un po’ per volta risponderò a tutte. Le prime cose di cui non sono sicuro riguardano la famosa legge unix: unroot yourself. Non conosco la password di root e mi par di capire che MacOS, di dafault, configuri l’utente principale come amministratore, anche se poi richiede la password per ogni operazione potenzialmente pericolosa. Non capisco come funziona.
Come faccio a migliorare l’aspetto dei font con firefox?

4 Commenti a “Da MacBook Pro”

  1. TheEgo scrive:

    Benvenuto!!! 🙂 Che intendi con migliorare l’aspetto dei font con FF?

  2. settolo scrive:

    intendo che si vedono male, tutti scalettati, rispetto a come si vedono con Safari. Esattamente lo stesso problema che avevo già visto su linux tempo fa, sempre con mozilla e soci.

  3. Caleidoscopio scrive:

    A me non succede, vedo uguale su Safari e su Firefox. Non so se c’entra, ma se vai nelle Preferenze di Sistema e poi su Aspetto, in fondo c’è un’opzione per l’arrotondamento delle font… non mi viene in mente altro.

  4. Settoblo » Blog Archive » La moto è arrivata scrive:

    […] totalmente impegnato dall’acquisto del portatile dal quale sto scrivendo ora, arrivato poi nelle mie mani il 6 maggio. Bisogna mi ricordi di tenere da parte un po’ di soldi durante l’anno per […]


Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "OK, accetto" permetti il loro utilizzo. Puoi trovare maggiori informazioni nella pagina dedicata alla privacy.

Chiudi