Archivio di febbraio 2006

Voglia di sciare

martedì 28 febbraio 2006

Ho imparato a sciare. E’ come non aver paura di vivere. (Proserpina)

Mi è tornata voglia di sci.

Evento Apple

martedì 28 febbraio 2006

Evento Apple 28 febbraio

Oggi c’è il nuovo evento di Apple. Inutile dire che la mia speranza va tutta per l’annuncio di una soluzione di virtualizzazione hardware basata sulla tecnologia VT dei nuovi processori Intel che permetta l’esecuzione di più sistemi operativi contemporaneamente a velocità quasi nativa e con pieno accesso alla scheda grafica.
Alcuni rumor, infatti, lascierebbero intendere una collaborazione tra Xen e Apple per la realizzazione di una soluzione di quel tipo, ma mi sembra una possibilità decisamente lontana.

Molto più probabili le ipotesi raccolte da melabog.appleevento28 febbraio

P2 e piano di rinascita democratica

lunedì 27 febbraio 2006

Ispirato dalla visione dello spettacolo di Luttazzi di cui parlavo ieri, sono andato a cercare un po’ di informazioni sulla P2. Giusto punto di partenza e di riferimento, l’enciopledia libera wikipedia (link).

Nel seguito qualche stralcio da documenti vari correlati alla voce su wikipedia e in conclusione alcune mie osservazioni.
(altro…)

Luttazzi leader della Sinistra

domenica 26 febbraio 2006

Copertina DVD Luttazzi Bollito misto con mostarda

Ho appena finito di guardare il DVD di Luttazzi con il suo spettacolo dell’anno scorso, Bollito misto con mostarda.

La conclusione è una sola.

Dovrebbe essere lui il candidato della Sinistra al posto di Prodi. Una tale preparazione, una tale capacità di mettere in luce verità scomode e senza peli sulla lingua da far paura.
Il rimpianto di essermi perso le date qui vicino del nuovo spettacolo cresce di continuo.

“Come facciamo a eliminare la criminalità organizzata? Per favore, iniziamo dal non votarla, per favore…”
luttazzi

La normalità di un tumore

sabato 25 febbraio 2006

Trovo il post di un blogger napoletano (zona Acerra) che racconta il modo in cui la sua terra sta morendo, o meglio, il modo in cui un numero abnorme di persone anche giovani sta morendo di cancro.

Il post è lungo e stavo per non iniziare neanche a leggerlo, ma per fortuna ho cambiato idea.

via kri, che di solito parla di tutt’altrocancroacerra

Privacy e dati sensibili violati

giovedì 23 febbraio 2006

Massimo Morelli riporta la notizia secondo cui, a Milano, avrebbero scritto a tutti gli studenti che non frequentano l’ora di religione per convincerli a cambiare idea.

Dall’articolo originale non riesco a capire se la lettera è stata inviata agli indirizzi di tutti i singoli studenti o pubblicata come lettera aperta sui giornali.

Se veramente la lettera è stata spedita a tutti gli studenti, siamo di fronte all’utilizzo di dati sensibili, in quanto forniscono informazioni sull’orientamento religioso, senza consenso dell’interessato.

Ci sono piccole e grandi aziende che stanno impazzendo con questa storia della privacy e fare qualunque cosa è terribilmente complicato per il numero di firme che serve apporre. Poi capitano cose del genere.

Mi associo a Morelli: Se il Garante non fa condannare nessuno stavolta è meglio che chiuda l’ufficio e restituisca lo stipendio.privacygarante

update: è confermato che la lettera non è stata inviata ai singoli studenti, ma era un comunicato stampa

Far lievitare le statistiche di accesso

giovedì 23 febbraio 2006

Vuoi sapere come fare a raddoppiare gli accessi giornalieri al tuo sito? Continua a leggere questo post.
(altro…)

Nuovo Windows Vista su iMac?

giovedì 23 febbraio 2006

Oggi è uscita una nuova release di Windows Vista, che tutti (tutti quelli che stanno seguendo la questione) sperano sia compatibile con i computer di Apple.

Nak, il primo ad annunciare di essere riuscito ad entrare nella shell di EFI su un iMac nonché il primo a fare un sacco di cose, uno dei maggiori punti di riferimento per tutti quelli che stanno cercando di installare Windows, sta iniziando le prove.

Per ora con poca fortuna.

Qui si possono seguire gli sviluppi in tempo quasi reale, ma con l’orario americano. Io aspetto domani mattina per vedere come andrà a finire, lui ci sta lavorando adesso.

Update: pare che Microsoft abbia tolto quel poco di supporto ad EFI che c’era nella release precedente, invece di estenderlo e completarlo come si sperava. Pare, in sostanza, che stia facendo di tutto per rendere difficile l’installazione di Windows su Mac. Non solo, non supportando quella tecnologia costringerà i produttori di PC a continuare ad usare il BIOS anche in futuro, roba da matti.

Strana giornata

mercoledì 22 febbraio 2006

Scooter F10 MalagutiIeri è stata una giornata incredibilmente segnata da alti e bassi. Partita male, continuata nel migliore del modi, finita come peggio non poteva essere.

Mi sveglio con la consapevolezza di aver dormito malissimo, in uno stato di dormiveglia con sogni semilucidi. Questo sarebbe niente, se non fosse che i sogni erano terribilmente angoscianti.
Mi sveglio e cerco di riportare alla memoria il motivo di tanta angoscia, chiaro fino ad un secondo prima del suono della sveglia, e non ci riesco. Tutto il tragitto in treno fino all’arrivo alla stazione di Bologna l’ho passato così, cercando di ricordare senza riuscirvi.

Arrivo in stazione e non trovo più la mia bicicletta, rubata. Devo prendere l’autobus e arrivare all’Università in ritardo, proprio oggi che ho il concorso. Non riesco a vedere il mio responsabile che è già andato a lezione e, a questo punto, inizio a temere che, visto le premesse, al concorso sarò contro altre 5 o 6 persone più preparate di me.

Da qui, tutto migliora. Al concorso c’ero solo io e, pare, ho anche fatto bella figura. Questo almeno mi ha detto il mio Professore che ha parlato con la commissione (anche lui ne faceva parte, ma era a fare lezione…).

Poi tutta una serie di caffè da offrire, spremute, pranzi. L’amministrazione che in un giorno prepara il contratto e dispone un pagamento che stavo aspettando da almeno un mese.

Un crescendo fino al momento dell’aperitivo, passato con una piacevole compagnia come non accadeva da tempo. Forse dovrei chiamarlo momento della cena, visto i piatti che ci hanno servito al tavolo insieme al mio Americano.

Torno a casa, vado in centro a bere una birra in compagnia per adempiere ai miei doveri istituzionali, inforco il mio motorino. Ricomincia l’inferno. (altro…)

Luttazzi e vignette danesi

lunedì 20 febbraio 2006

Nonostante il suo blog sia ufficialmente chiuso, quelle pagine continuano a sfornare pezzi imperdibili.

Dopo rumori, rumori e ancora rumori sulle vignette satiriche, dopo che tutti hanno voluto dire la propria, lo fa anche lui, con la sua solita arguzia.

Posso non essere d’accordo con te, ma difenderò fino all’ultimo il tuo diritto di stare zitto!