Archivio di dicembre 2005

Nevicata nella notte

venerdì 30 dicembre 2005

Snowing in the night

Buon Natale

sabato 24 dicembre 2005

              \ /
             –>*<–
              /o\
             /_\_\
            /_/_0_\
           /_o_\_\_\
          /_/_/_/_/o\
         /@\_\_\@\_\_\
        /_/_/O/_/_/_/_\
       /_\_\_\_\_\o\_\_\
      /_/0/_/_/_0_/_/@/_\
     /_\_\_\_\_\_\_\_\_\_\
    /_/o/_/_/@/_/_/o/_/0/_\
   jgs       [___]
 coloured by settolo

Tanti auguri a tutti.
Io sarò a tempo ridotto fino a Natale, e poi via da casa fino a gennaio. Quindi anche Buon Anno, già che ci siamo.

Nostalgia d’Irlanda

giovedì 22 dicembre 2005

Sfumature
by kikkio

Cliccare sull’immagine per ingrandire

Energia

mercoledì 21 dicembre 2005

La mia energia – che alcuni chiamerebbero aura – è praticamente esaurita.
Me ne accorgo quando incontro persone nuove o ne rivedo altre dopo tanto tempo. Mi manca la capacità di conversare, di dire o fare qualcosa di interessante, di stupire. Soprattutto, non riesco a controllare la comunicazione non verbale, cosa che normalmente mi riesce piuttosto bene, o almeno così mi piace credere.
Non riesco a mandare i segnali che voglio, non riesco neppure a leggere i segnali che gli altri mi mandano.

Il giorno giusto, insomma, per andare ad un colloquio che, nonostante questo, forse non è andato troppo male.

l’iPod è sintonizzato su Raf, pessima scelta. Devo raccogliere quanto resta ed essere al meglio per la cena di questa sera.

Franz Ferdinand

martedì 20 dicembre 2005

Franz FerdinandIl concerto è nato sotto i migliori auspici, nel senso che la mattinata è stata una rincorsa tra la prima seduta di massaggi – esaltanti – per il mio povero collo provato da un colpo di frusta e la laurea di un amico.
Proclamazione, svestizione, vestizione, scherzi, rinfresco ad alto tasso etilico. La premessa ideale.

Eravamo io,una mia amica di Ferrara, compagna di tanti concerti, e una sua amica che ci ha raggiunto dentro. Dopo un breve giro in centro in cerca di regali, raggiungiamo il palazzetto, dove poche persone cercavano di fare massa di fronte al cancello, forse nel tentativo di riscaldarsi reciprocamente. Apertura cancelli circa 10 minuti dopo il nostro arrivo, perfetto.

Attesa piacevole, gruppo spalla interessante, compagnia ottima.

Il concerto è stato all’altezza delle aspettative. Hanno suonato per almeno un’ora e mezza, proponendo praticamente tutte le canzoni dei due album. Sonorità forse un po’ ripetitive (ma questo già lo si sapeva ascoltando gli album), arrangiamenti delle canzoni spesso diversi dagli originali e interessanti, presenza scenica e spettacolarità. Sono anche riusciti a coinvolgere discretamente il pubblico, nonostante un inglese molto tirato, almeno per le mie scarse capacità di comprensione; evidentemente bastava la musica.
Peccato però che il cantante abbia spesso steccato clamorosamente, in particolare gli attacchi senza musica, che sono parecchi.

La cosa migliore del concerto, che da sola valeva il biglietto, è stata la mossa sexy con spalle e labbra.
Dico a te, fanciulla dalle labbra perennemente screpolate, se dovessi passare di qua lascia un commento.franz ferdinandconcertobologna

Rinunce

venerdì 16 dicembre 2005

Me lo chiedono.

Si sappia che sto per rifiutare un’assunzione a tempo indeterminato a favore del precariato in università.
Non ho voglia di fare semplicemente il commerciale. Prevale ancora il sogno di fare l’ingegnere.

Terrorismo e pirateria

giovedì 15 dicembre 2005

p2p terrorismo

L’Europa ha deciso di limitare le libertà individuali in nome della sicurezza, o forse sarebbe meglio dire “grazie al sapiente uso della paura indotta dal terrorismo”.

Limitare i diritti siano in nome della sicurezza è criticabile, ma può essere comprensibile a al più anche accettabile, se considerato come qualcosa di straordinario, limitato nel tempo, per far fronte ad una situazione particolare che prima o poi finirà.
In pratica, tutto il traffico telefonico e su internet sarà intercettato ed archiviato, ad eccezione dei contenuti (mittente, destinatario, data e ora, tipologia di comunicazione, ecc.)

Ciò che proprio non si può accettare è usare tali dati per scopi diversi dalla sicurezza, usare un argomento importante come la sicurezza per giustificare una tale normativa e poi accettare che i dati raccolti siano usati per qualsiasi tipo di scopo, in particolare per multare lo studente che scarica l’MP3.

Terrorismo e pirateria sullo stesso piano con la polizia che ha in mano gli stessi strumenti (invasivi, temibili, tipici delle dittature e non degli stati democratici) per combatterli. Assurdamente pericoloso.

via PIterrorismop2pprivacyeuropadata retention

Questo blog non è un sms

giovedì 15 dicembre 2005

Questo blog non è un essemmesse!

Partecipo all’iniziativa.

Apple, Intel e acquistare portatili

giovedì 15 dicembre 2005

iBook
C’è chi dice che i nuovi portatili Apple iBook dotati di processori Intel saranno presentati a Gennaio.

Io lo spero vivamente, in caso contrario perderanno un cliente.

Ho bisogno urgente di un portatile per lavoro sul quale devo poter installare Windows per usare i programmi che mi servono. Per diletto e per passione vorrei poter usare MacOS, non so stare lontano da queste mode fashion e geek. L’unica possibilità, quindi, è che escano a gennaio e che sia possibile installarci Windows.appleibookintel

Scelte

mercoledì 14 dicembre 2005

Per me ogni scelta è come un parto.
Richiede sforzo, tempo, fatica, sudore. Di solito però, dopo averla fatta, difficilmente me ne pento e mi butto completamente.

Questa volta speravo proprio di non essere messo di fronte a questa scelta, che il destino scegliesse per me. Invece mi hanno telefonato, quasi fuori tempo massimo (quasi) proponendo di assumermi, mentre io mi stavo progettando in modo completamente diverso e con mansioni completamente diverse.

Non so che fare.