I feed rss e splinde…

I feed rss e splinder

Ho letto tutto quello che ho trovato al riguardo, e per farsi un’idea
dell’argomento consiglio di partire da questo
blog e dai link cui rimanda.
Ma prima di dire la mia, due parole per spiegare a chi non lo sa cosa sono i feed.

Cos’è l’rss?
Si tratta di un sistema molto simile ai preferiti di splinder (quel bottoncino su
sfondo arancione nei nostri blog), e permette quindi di essere aggiornati su quali blog
hanno dei nuovi post senza doverli visitare tutti uno per uno. Molto comodo se si segue
un numero elevato di blog: è impagnativo visitarli sempre tutti uno per uno.
Ma ci sono, imho,
due differenze fondamentali: l’rss permette questo tipo di interazione fra blog
di qualunque tipo, non soltanto fra i blog di splinder, ed è quindi un sistema aperto. Ma l’rss
è molto di più di questo; ciò che ci si può fare ha come unico limite la fantasia; il
Blog Aggregator ne è un esempio,
ma l’uso non si limita ai blog; posso essere aggiornato allo stesso modo quando un giornale on-line pubblica una nuova notizia,
e mille altre cose.

Perchè splinder non supporta i feed rss?
Già, perchè? Splinder dice che sarebbe necessario sobbarcarsi dei costi perchè ci
sarebbe un uso più intenso della banda, perchè bisognerebbe fare controlli sulla sicurezza,
perchè implementarli sarebbe difficile.
Tutto falso. La banda usata potrebbe essere minore: per quanto i blog su splinder siano leggeri, l’equivalente
riassunto tramite rss è sicuramente più leggero. I problemi di sicurezza non li capisco proprio. Implementarli
è semplicissimo; addirittura per un certo periodo lo sono stati, senza che nessuno (splinder compreso?)
se ne fosse accorto,
perchè il motore che usa splinder per gestire i blog li supporta senza problemi.
Invece è vero che, coi feed rss, c’è il rischio che la gente legga i blog senza andare a visitarli direttamente,
e quindi senza guardare la pubblicità sulla barra in alto dei nostri blog. Questo è l’unico buon motivo
che vedo per la decisione di splinder, ma sarebbe sufficiente trasmettere via rss solo le
prime righe dei post per convincere i lettori ad andarsi a leggere il post intero sulle pagine,
guardando quindi la pubblicità.

Perchè credo che splinder farebbe bene a fornire il supporto agli rss?
Ci sono un sacco di motivi, provo ad elencarli.
– Reinventare ogni volta la ruota è stupido. Tanto vale cercare di costruire un carro che la usi nel
migliore dei modi. Se il protocollo rss esiste già, perchè fare la fatica di inventare qualcosa di nuovo?
– Splinder punta sull’interazione con l’Instant Messaging (vedi
splinderIM e
tipicIM), che è una cosa innovativa,
mai vista in Internet. Ma proprio per questo, perchè limitarla solo al cortile ristretto di splinder?
Quanto sarebbe comodo per un utente di splinder essere avvisato via splinderIM dell’aggiornamento non solo
dei blog preferiti in splinder, ma di ogni altro blog che si segue, o del giornale che pubblica
una nuova notizia e via di seguito. Credo che l’implementazione sarebbe anche più semplice di quella
che si sta seguendo ora e più redditizia.
– Splinder vorrà forse offrire i feed rss nel servizio a pagamento di prossima apertura. Niente
di sbagliato nel cercare di vendere servizi, ma Blogger ha tentato la stessa strada e non è riuscita. Ci
sarà pure un motivo? Perchè inseguire modelli fallimentari?
– Tentare di imbavagliare e recintare internet è sempre e comunque fallimentare, nonchè
tendenzialmente impossibile, o comunque troppo costoso.
– Una minima parte degli utenti di splinder sa cosa sono i feed rss, e li vorrebbe nel proprio blog.
Può davvero questo essere un traino per convincere un buon numero di utenti a passare a splinder PRO, a pagamento?
– Avere 50.000 blogger nella propria community è un successo enorme, che porta però anche delle responsabilità. Perchè
cercare di rinchiudere la più grande fetta dei blogger italiani, impedendo loro di interagire con gli altri?
– … magari mi viene in mente qualcosa d’altro.

2 Commenti a “I feed rss e splinde…”

  1. Pattinando scrive:

    HO RISPOSTO ANCHE SU SOLUZIONI SPLINDER
    Per il quesito n.1)
    Ecco come ho preso il mio RSS
    Il mio RSS su Splinder l’ho generato da questa pagina web http://www.blogstreet.com, dove leggi RSS Ecosystem, su http:// metti l’url del Blog per “Generate RSS of this Blog in 2 Clicks. Clikki su “Go XML” e ti si apre una pagina con l’identificazione dei permalink e anche dei post pubblicati dal Blog di cui vuoi ricavare l’RSS. Se non ci sono errori e ritieni che tutti i riferimenti sono proprio del tuo Blog allora cliccki su Proceed e a questo punto ti chiede la registrazione e subito dopo genera l’RSS del Blog tipo http://feeds.blogstreet.com/13141.rss che è quello mio.
    Clicca qui per le istruzioni sul feed RSS
    Per la domanda n. 2)
    Per quanto riguarda l’aggregatore per windows Clicca qui per la pagina dei downloads del programma
    Per linux non lo so. ciao*

  2. anonimo scrive:

    Non rispondo punto punto, ma vorlevo solo far notare che i problema di banda potrebbero dipendere dal traffico generato da alert automatici, insomma non sono gli rss il problema ma le loro conseguenze. Dall’altro lato il punto dei servizi a pagamento: è spesso una scelta inevitabile, nella speranza di creare modelli di business “possibili”. Su internet per ora sono stati quasi tutti fallimentari, ma in una logica aziendale ed economica è una strada obbligata.


Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "OK, accetto" permetti il loro utilizzo. Puoi trovare maggiori informazioni nella pagina dedicata alla privacy.

Chiudi